Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Logo Sigo

Fondata il 22 Novembre 1892 dal Prof. Ercole Pasquali Ente Morale con Decreto Regio n. 3512 del 24 Dicembre 1928

Logo 125° Anniversario Sigo
Logo Italcert

Fondata il 24 Novembre 1892 dal Prof. Pasquale Ercoli Ente Morale con Decreto Regio n. 3512 del 24 Dicembre 1928

Logo Italcert

Certificato n. 597SGQ01
Norma UNI EU ISO 9001:2015

In memoria del prof. nicola damiani

Così lo ricordano Nicola Simonetti e Leonardo Damiani

Nicola Damiani, docente di ginecologia ed ostetricia, primario dell’Ospedale “Di Venere” di Bari, già vice presidente della SIGO è deceduto, a Bari, il 13 dicembre 2009.

Era nato a Bari il 23-04-1921 e laureato presso l’Ateneo della stessa città, nel 1944. Divenne subito assistente in Anatomia umana diretta dal prof. Rossi, con il quale, già da studente, aveva svolto attività e lavori scientifici. Si iscrisse, quindi, alla specializzazione in ostetricia e ginecologia diretta dal prof. Giacomo Aimerich e si specializzò nel 1951 divenendo, quindi, assistente del prof. Ettore De Biasi e conseguendo la libera docenza nella materia. Nel 1950 aveva vinto una borsa di studio Fullbright e si era recato presso la Columbia University di New York dedicandosi a studi sui primi metodi radioimmunologici di dosaggio degli ormoni.
Tornò dopo sei mesi in Italia dove compì importanti studi sul ciclo mestruale con colleghi come i prof. Salvadori, Cagnazzo, ecc. Nel 1960, vinse il concorso per primario nell’ospedale “Di Venere” dove fondò una vera scuola ospedaliera della specialità.
In particolare, promosse studi e tradusse in pratica il monitoraggio biofisico fetale, in stretta collaborazione con le scuole della Cattolica di Roma diretta da Bompiani, Romanini, Mancuso e con Trieste diretta da Mandruzzato.
Si appassionò alle nuove acquisizioni e vedute con l’ introduzione degli ultrasuoni in Ostetricia, ne fu studioso appassionato organizzando, tra l’altro, a Bari, in collaborazione con Kuriak, Fischer e Monod, numerosi corsi regionali e nazionali di aggiornamento, gratuiti, in ecografia e cardiotocografia.

In occasione del Congresso SIGo del 1980, che lo vide protagonista, fu tra i fautori della presa di coscienza della rivoluzione copernicana che – sono parole sue – promuoveva il feto ad obiettivo diretto di studio come un normale paziente.
In un congresso tenuto, nel 1985, a Palermo sul taglio cesareo e sue indicazioni, fu tra i primi a sottolineare le problematiche legate all’alta incidenza del parto per via laparotomica ed a sollecitare studi sulle possibili responsabilità e sull’approfondimento, insieme ad altri specialisti, delle possibili implicazioni medico-legali.
Damiani partecipò anche alla vita politica divenendo, tra l’altro sindaco di Bari (per 9 mesi, nel 1956), consigliere provinciale, consigliere della Cassa per il Mezzogiorno.

Tweet

Area Soci

User ID

Password

Seguici su

Sigo APP

  • Disponibile su Google Play
  • Disponibile su App Store
Back to Top