Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Logo Sigo

Fondata il 22 Novembre 1892 dal Prof. Ercole Pasquali Ente Morale con Decreto Regio n. 3512 del 24 Dicembre 1928

Logo 125° Anniversario Sigo
Logo Italcert

Fondata il 24 Novembre 1892 dal Prof. Pasquale Ercoli Ente Morale con Decreto Regio n. 3512 del 24 Dicembre 1928

Logo Italcert

Certificato n. 597SGQ01
Norma UNI EU ISO 9001:2015

Comunicati Stampa

Dichiarazione del presidente SIGO in relazione alla revisione della legge sulla procreazione medica assistita

7 luglio 2014

DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE SIGO IN RELAZIONE ALLA REVISIONE DELLA LEGGE SULLA PROCREAZIONE MEDICA ASSISTITA Roma, 7 luglio 2014 – “La Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO) vede con favore l’impegno del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, e del suo team di esperti, nella revisione della legge sulla procreazione medica assistita. In queste ore al ministero si sta lavorando alle nuove Linee Guida che regoleranno nel nostro Paese la fecondazione […]

Sesso, da oggi disponibile anche in Italia Jaydess

28 maggio 2014

L’annuncio a Lisbona, al Congresso della Società europea che riunisce oltre 5.000 ginecologi   SESSO, DA OGGI DISPONIBILE ANCHE IN ITALIA JAYDESS ‘È LA CONTRACCEZIONE INTRAUTERINA SMART CAMPIONE NEGLI USA’ La prof.ssa Dubini: “Le sue dimensioni ridotte (è il sistema più piccolo al mondo) e la bassa dose di ormoni la rendono più efficace e adatta alle donne di tutte le età”. Il Presidente SIGO Scollo: “In Italia troppa ignoranza: […]

La SIGO: “Sbagliato incentivare il parto in casa”

14 maggio 2014

Uno studio britannico ridimensiona il rischio di concludere la gravidanza tra le mura domestiche   LA SIGO: “SBAGLIATO INCENTIVARE IL PARTO IN CASA” Il prof. Scollo: “I rimborsi spese previsti dalla Regioni Lazio per tutelare questa scelta non si basano su criteri scientifici. Siamo pronti a collaborare per trovare soluzioni alternative”   Roma, 14 maggio 2014 – “Il parto in casa è una procedura difficile da gestire, che non rispetta […]

SIGO: “Servono subito Linee guida per la fecondazione eterologa”

14 aprile 2014

Dopo la sentenza della Consulta i ginecologi pronti a collaborare con il Ministero della Salute   Il presidente Paolo Scollo: “La decisione della Corte Costituzionale apre una serie di domande che devono trovare una risposta. Vogliamo offrire alle Istituzioni e alla collettività le nostre competenze ed esperienze.”   Roma, 14 aprile 2014 – “I ginecologi italiani si rimettono alla decisione della Corte Costituzionale che permetterà, anche in Italia, la fecondazione […]

I rappresentanti della ginecologia italiana incontrano il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin

9 luglio 2013

SIGO e AOGOI chiedono al Ministro la proroga dell’obbligatorietà assicurativa Le compagnie fuggono dal settore e i premi assicurativi per i ginecologi non sono più sostenibili Lorenzin: massimo impegno e disponibilità, siamo al lavoro per individuare le soluzioni più idonee a risolvere le problematiche della categoria Una delegazione composta dal Presidente Aogoi Vito Trojano, dal Segretario Nazionale Antonio Chiàntera, dal Presidente Sigo Nicola Surico e dal collega ginecologo, On. Benedetto […]

In Italia 7 ginecologi su 10 non praticano l’aborto SIGO: riserviamo nei concorsi posti per i medici non obiettori

12 giugno 2013

Il commento della Società Scientifica alla recente mozione presentata alla Camera Il Presidente Nicola Surico: “Nel nostro Paese le interruzioni di gravidanza sono in calo, ma bisogna potenziare l’educazione sessuale a scuola e nei consultori familiari” Roma, 12 giugno 2013 – Il 69,3% dei ginecologi che lavora nel servizio pubblico è obiettore di coscienza e quindi non pratica interruzioni volontarie di gravidanza. Ieri alla Camera si è discussa una mozione, presentata dal gruppo […]

Integrazione alle regole per lo sciopero nei pubblici servizi

11 febbraio 2013

Come ci si deve comportare in occasione dello sciopero

Comunicato stampa FESMED del 21 gennaio 2013 – Tagli cesarei

21 gennaio 2013

Il Ministro della salute e i Tagli Cesarei: “Dati e conclusioni troppo parziali” Il fatto che in Italia si facciano più Tagli cesarei rispetto alla media europea è noto da tempo ed a tale proposito, già dal febbraio 2010, il Ministero della salute insieme all’Istituto Superiore di Sanità avevano emanato delle specifiche linee guida. Nel gennaio 2012 il Ministro della salute ha dato anche l’incarico ai NAS di acquisire le […]

I ginecologi italiani contrari al “decretone sanità”: “Il governo deve coinvolgere le società scientifiche”

3 settembre 2012

L’appello della Società Italiana di Ginecologia ed Ostetricia (SIGO) al Premier Mario Monti Il Presidente Nicola Surico: “In segno di protesta contro i provvedimenti sulla intramoenia, visiteremo gratis le pazienti sprovviste di assegni o carte di credito, rilasciando regolare parcella a costo zero”. Roma, 3 settembre 2012 – Profondamente offesa e preoccupata per i provvedimenti voluti dal Ministro della Salute Renato Balduzzi e contenuti nel “decretone sanità”. Così si definisce […]

La SIGO contraria al “bonus malus” per i camici bianchi

23 agosto 2012

 La posizione dei ginecologi dopo gli spot televisivi che invitano a denunciare i casi di presunta malasanità Il presidente Nicola Surico: “Il Ministro Balduzzi approvi velocemente un decreto contro il caro-polizze. Solo la revisione del sistema assicurativo può limitare l’eccessivo ricorso alla medicina difensiva” Roma,23 agosto 2012 – “Gli spot televisivi, che invitano i cittadini a denunciare i casi di presunta malasanità, rappresentano un attacco pericoloso e ingiustificato contro i camici bianchi italiani. […]

La SIGO: “no al diveto assoluto di fecondazione eterologa va consentita la donazione dei gameti nei casi di sterilità”

24 maggio 2012

La posizione dei ginecologi dopo la recente sentenza della Corte Costituzionale sulla legge 40 Il Presidente Nicola Surico: “Per le donne in menopausa precoce è l’unica soluzione. La norma del 2004 ha favorito il turismo procreativo. Troppe coppie si recano all’estero esponendosi a seri rischi per la mancanza di adeguati controlli” Roma, 24 maggio 2012 – “Esistono specifiche condizioni di sterilità in cui la fecondazione eterologa dovrebbe essere consentita nel […]

Tweet

Area Soci

User ID

Password

Seguici su

Sigo APP

  • Disponibile su Google Play
  • Disponibile su App Store
Back to Top